8 errori da non fare quando si compra casa

8 errori da non fare quando si compra casa

Volete comprare casa e molti sono i dubbi che vi assalgono. Come farò a trovare quella giusta? Me ne pentirò negli anni? Avrò controllato tutto prima di prendere la decisione definitiva? Sono molte le cosa da tenere in considerazione. Ma se seguirete queste semplici regole sarete certi di aver evitato tutti gli errori più comuni nello scegliere la propria abitazione.

1.Escludere dal budget i soldi per i mobili

Edilvi casaVi siete dati un budget e la casa ci rientra giusta giusta: un affare! Attenzione però a sottovalutare il costo del mobilio che certamente è infinitamente minore rispetto a quello dell’abitazione, ma può incidere comunque molto sulle vostre tasche. Meglio valutare un tetto massimo di spesa che includa anche l’arredamento!

2.Scegliere un mutuo con scadenze lunghe

Quando si fa un mutuo il prezzo della casa viene negli anni maggiorato dagli interessi. Attenti a non accettare mutui troppo lunghi, altrimenti gli interessi, seppur dilazionati nel tempo, andranno a costituire un costo aggiuntivo sproporzionato rispetto alla casa acquistata.

3.Non chiedere preventivamente l’ammontare della caparra

La caparra è una somma di denaro che va versata alla firma del contratto: meglio informarsi prima per essere certi di avere a disposizione l’intera somma.

4.Disinteressarsi della zona

playground-290460_1920La casa è stupenda, proprio come piace a voi, quindi perché non prenderla subito? Attenzione, perché la vostra vita non sarà limitata a quelle quattro mura. Rumori forti, servizi lontani, vicini chiassosi, o viabilità caotica possono incidere negativamente sul vostro benessere, quindi meglio informarsi preventivamente sui pro e i contro della zona.

5.Non visionare prima il regolamento condominiale

Comprate casa e poi scoprite che non potete portare il vostro fidato compagno a quattro zampe oppure che i vostri bambini sono costretti a rispettare orari di silenzio che fanno invidia a una casa di riposo. Per quanto l’appartamento possa essere quello dei vostri sogni, meglio sapere subito se sono previste regole che non siete disposti ad osservare.

6.Sottovalutare la classe energetica

Classe energetica, edilvi, casaUna casa è un investimento per il futuro e le spese necessarie per mantenerla vanno valutate tanto quanto quella per acquistarla. Non vale la pena di firmare un contratto che definireste “un affare” se poi dovrete passare la vita a fare i conti con bollette da capogiro per una pessima efficienza energetica.

7.Non controllare se gli impianti sono a norma

Vi siete appena sistemati nella vostra nuova casa, pensate che le spese siano finalmente finite e scoprite che l’impianto elettrico è completamente da rifare perché fuori norma. È un lavoro che non può essere evitato, ma se solo l’aveste saputo prima di comprare non avreste dovuto mettere mano al portafoglio per questa spesa imprevista.

8.Lasciarsi trasportare emotivamente

Nella scelta di un’abitazione sono tanti i fattori che intervengono e non si tratta solo di elementi materiali come il prezzo, in numero delle stanze o la tranquillità della zona. È inevitabile lasciarsi trasportare un po’ dalle emozioni, ma attenti perché in caso di scelta troppo avventata rischiate di pentirvene per anni. Meglio riflettere qualche giorno in più piuttosto che prendere una decisione avventata.

Casa Smart Plus, costruire, casa, edilviNonostante ciò, la casa è il luogo dove trascorrerete la vostra vita condividendola con i vostri cari. Quindi lasciate che il pensiero di viverci vi emozioni e se la sentirete vostra ancor prima di averla comprata, allora sarà quella giusta.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata.

*

code