Casa nZEB a Casale sul Sile: la parola ai nostri clienti

Vivere in una casa nZEB: i nostri clienti si raccontano

Una casa nZEB è una casa a bassissimi consumi consumi energetici (nZEB significa “nearly zero energy building”, ossia “edifici ad energia quasi zero”). Secondo le Direttive Europee EPDB (Energy Performance Building Direction) ed il Decreto “Requisiti minimi” (DM 26 giugno 2015) tutte le abitazioni che verranno costruite dal 2021, in Italia ed in Europa, dovranno essere edifici ad energia quasi zero.

Dal 2014, EDILVI, anticipando le normative, costruisce edifici nZEB grazie al proprio brevetto Casa Smart Plus ed oggi vi proponiamo la testimonianza di una famiglia nostra cliente che vive in una casa nZEB a Casale sul Sile (Treviso).

La casa è stata costruita dal Team EDILVI nel 2017: i lavori sono iniziati a maggio e l’abitazione è stata consegnata, chiavi in mano (pronta per essere arredata ed abitata), alla famiglia Breda, a settembre 2017 in soli quattro mesi lavorativi. Ricordiamo con piacere che il 1 luglio 2017, EDILVI ha ospitato nel cantiere di Casale sul Sile la visita guidata aperta al pubblico.

In un breve video di qualche minuto, saranno proprio Michela e Claudio Breda a raccontarvi come si vive nella casa nZEB di Casale sul Sile.

Vi invitiamo ora a continuare la lettura dell’articolo per conoscere altri aspetti che hanno portato Michela e Claudio Breda a scegliere EDILVI ed il metodo brevettato Casa Smart Plus per costruire la propria casa nZEB.

L’intervista

Claudio e Michela qual’è il motivo che vi ha spinto a realizzare una nuova casa?

Noi abitavamo in un appartamento di 70 metri quadrati, al primo piano, ed abbiamo due figli: desideravamo avere, per loro, una casa più grande e con giardino. Volevamo, inoltre, uno spazio nostro e più vivibile che ci consentisse di invitare anche i nostri amici. In appartamento avevamo una terrazza e ci risultava difficile organizzare momenti di ritrovo.

Dove avete conosciuto EDILVI e cosa vi ha spinto a chiedere un preventivo?

EDILVI qualche anno fa stava costruendo delle abitazioni in via Kennedy a Casale sul Sile, così ci siamo informati attraverso il sito dell’azienda e quando abbiamo scoperto che i tempi di realizzazione delle case erano molto rapidi, ci siamo messi subito in contatto ed abbiamo fissato un incontro in azienda. Durante l’incontro ci è stato spiegato tutto il metodo costruttivo: dalla muratura agli impianti, ai servizi che offre l’azienda. Nel frattempo abbiamo acquistato il terreno sul quale costruire l’abitazione. Tra tutti i preventivi richiesti quello di EDILVI è risultato il più soddisfacente in rapporto qualità/prezzo.

Dopo aver confrontato i vari preventivi, che cosa vi ha spinto a scegliere il brand Casa Smart Plus per la costruzione della vostra casa nZEB?

Ciò che ci ha spinto a scegliere Casa Smart Plus sono stati i tempi di realizzazione e le performance energetiche della casa, entrambi migliori rispetto alla concorrenza. Per noi, poi, è stato più semplice scegliere questo metodo costruttivo con impianto di climatizzazione invernale ed estiva ad aria in quanto impianti molto simili vengono installati da anni nelle navi, settore di cui ci occupiamo per ragioni lavorative.

Dopo un anno e mezzo dalla consegna dell’abitazione, ci potete raccontare come si vive all’interno di una casa di questo tipo?

Si vive in modo molto confortevole e ci troviamo bene con l’aerazione in quanto non serve più aprire le finestre al mattino per arieggiare; quando torniamo a casa a pranzo l’aria è già cambiata e non si sente odore di aria viziata nemmeno nelle camere. In più, dopo aver programmato gli impianti basta pulire i filtri due volte l’anno. Infine, una volta impostate le temperature dell’impianto riusciamo a mantenere i gradi interni costanti, sia in inverno che in estate.

Ricordiamo che nelle case nZEB a brevetto Casa Smart Plus non è presente il gas metano in quanto l’abitazione viene gestita per intero attraverso energia elettrica da fonti rinnovabili. I consumi ed i costi in bolletta sono, dunque, effettivamente inferiori rispetto alla vostra precedente abitazione?

La nostra attuale casa è grande il doppio rispetto al precedente appartamento ed ora spendiamo metà rispetto a prima. Per ottenere un ulteriore risparmio abbiamo montato solo lampadine a LED. Facendo una media siamo passati dai 200 euro al mese di bolletta dell’appartamento, a 90 euro al mese della nostra nuova casa.

Consigliereste Casa Smart Plus ad altre persone?

Si, abbiamo già consigliato il brevetto Casa Smart Plus di EDILVI ad altre persone in quanto riteniamo sia un buon metodo costruttivo, veloce, efficace e che rende la casa veramente confortevole.

Le foto della casa nZEB a Casale sul Sile

Qui sotto vi presentiamo una gallery di immagini della casa in realizzazione e della casa finita.

Se anche tu sei interessato a costruire una casa con il nostro metodo brevettato e vorresti ottenere un preventivo clicca sul pulsante qui sotto, oppure compila il modulo di richiesta informazioni, o contatta direttamente il nostro Referente Casa Smart Plus, Geom. Enrico Tesser al numero 3356837418.

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata.